La Coop ritira i succhietti dagli scaffali: ecco cosa fare se ne hai comprato uno…

succhietti

La Coop ha ritirato dai propri scaffali i succhietti per neonati con tettarella e supporto in plastica rigido: si sono verificati, per questo prodotto, episodi di distaccamento della tettarella dal corpo sottostante, causando rischi di soffocamento. Per questo motivo, considerando il delicato pubblico finale, l’azienda ha rimosso i succhietti dalla vendita, annunciando che ci sarà un rimborso o una sostituzione a chi ha già provveduto all’acquisto. Basta riportare al punto vendita il prodotto.

Tuttavia, dopo le prime segnalazioni la Coop ha effettuato analisi di laboratorio sui succhietti fabbricati e non sono risultati pericolosi. Inoltre, alcuni campioni sono stati ulteriormente analizzati, per la resistenza alla trazione, all’indomani della prima segnalazione ricevuta su questo problema: tutte le analisi hanno sempre dato esiti di piena conformità alla norma di riferimento. Pertanto la difettosità è sicuramente estremamente limitata.

Per quanto riguarda i succhietti a corpo unico, questi ultimi sono pienamente in regola e non hanno mai mostrato problemi di alcun genere. In ogni caso, è bene prevenire qualsiasi rischio per i nostri piccoli e riconsegnare il prodotto che ha mostrato pericolo, presso il punto vendita.

Per ulteriori informazioni è disponibile il numero verde 800-805580.

Potrebbe anche interessarti