Visita esclusiva ai sotterranei gotici della Certosa di San Martino! Le info

sotterranei gotici certosa san martino visita guidata

Napoli è una città incredibile non soltanto perché dà l’opportunità di visitare numerosi e straordinari luoghi d’arte, oltre che paesaggi mozzafiato, ma anche perché nasconde nelle sue viscere tesori impensati o dimenticati, che pian piano vengono alla luce e destano scalpore. È il caso, quest’ultimo, dei sotterranei gotici della Certosa di San Martino, diventati visitabili a partire da Gennaio 2015, una maniera di toccare con mano la Napoli del Trecento che con gli Angioini diventò capitale e si confermò stabilmente come una delle città più culturalmente vive d’Europa, capace di attirare le più grandi menti. La Certosa, che sovrasta Napoli dall’alto, dalla sommità della collina del Vomero, ha successivamente sempre giocato un ruolo determinante per le sorti della città.

Per i giorni sabato 12 e domenica 13 Marzo 2016 l’associazione culturale Sii Turista Della Tua Città ha organizzato una visita guidata alla Certosa e ai suoi sotterranei: si potranno ammirare, insieme ai sotterranei e tra le tante ricchezze, gli stupendi dipinti della scuola napoletana, la celebre Tavola Strozzi, la chiesa e le cappelle decorate dal grande Cosimo Fanzago, le porcellane di Capodimonte, la mostra di navi e carrozze, i due fantastici chiostri e molto altro.

La visita si svolgerà, entrambi i giorni, alle 11:30. Il biglietto intero costa 10 euro ( ingresso certosa + guida + ingresso sotterranei + guida ), dai 18 ai 25 anni 7€ ( ingresso certosa + guida + ingresso sotterranei + guida ), dai 13 ai 18 anni 4€ ( ingresso certosa + guida + ingresso sotterranei + guida ), gratuito fino a 13 anni. La prenotazione è obbligatoria, e va fatta mandando un messaggio sulla pagina di Sii Turista Della Tua Città (la potete raggiungere cliccando qui).

Fabrizia D’Alise, vicepresidente di Sii Turista, e Silvio Maddaloni, insieme responsabili delle visite guidate per l’associazione, hanno proprio ribadito che:

La posizione della Certosa, seppur dominante sulla città ma forse “lontana” da suo cuore pulsante, scoraggia la visita di molti Napoletani, eppure è un luogo che incuriosisce molti. Con l’apertura dei sotterranei gotici – prosegue Fabrizia – si riesce a vivere ancor più il fascino di questo luogo incredibile, voluto nel 1325 da Carlo D’Angiò che, al giorno d’oggi ci permette di godere di un patrimonio architettonico, artistico e ingegneristico UNICO!

In Sii Turista Della Tua Città – afferma Silvio – vedo la possibilità di dare un diverso peso ed un diverso valore a ciò che ci circonda, ogni piccola cosa della nostra Napoli che agli occhi di noi napoletani può sembrare “normale” ma che in realtà è straordinario. La rivoluzione culturale napoletana per me è anche questo, prendere coscienza della straordinarietà di ciò che vediamo ogni giorno ed usarla come arma per portare sviluppo e miglioramento nella nostra, unica, città.

RIEPILOGO INFO:
Visita guidata alla Certosa di San Martino e ai suoi sotterranei gotici
Quando:
sabato 12 e domenica 13 Marzo 2016, ore 11:30;
Dove:
Certosa di San Martino, Largo San Martino, 5, 80129 Napoli;
Prezzo:
10 euro biglietto intero, 7 euro dai 18 ai 25 anni, 4 euro dai 13 ai 18 anni, gratuito fino a 13 anni. Il prezzo comprende ingressi, visita guidata ed eventuali momenti musicali.sotterranei gotici san martino visita guidata

 

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più