Sassi contro treno della Circumvesuviana, ferita una donna

sassi circumvesuviana

Continuano senza sosta gli atti di violenza sulla linea della Circumvesuviana e il terrore di tutti i pendolari che utilizzano i treni quotidianamente.

Nella serata di ieri sono stati lanciati sassi contro un treno della Circumvesuviana a Napoli, nei pressi della stazione di Santa Maria del Pozzo, ad opera di una baby-gang. I sassi lanciati hanno sfondato un vetro e ferito una ragazza, la quale è stata soccorsa e medicata dai sanitari del 118.

sasso

Duri i commenti di Umberto De Gregorio, Presidente della società di trasporti Eav a l’Ansa: “Ma si può proseguire in questo modo oppure si vuole prendere coscienza che il tema della sicurezza nei trasporti non è un problema delle aziende ma un tema di emergenza politica e sociale, cui devono rispondere le forze che si occupano di sicurezza sul territorio?

Alla luce di questo ennesimo episodio, ci auguriamo tutti che il problema della sicurezza sui trasporti sia finalmente affrontato, per evitare che si verifichino quotidianamente atti del genere.

Potrebbe anche interessarti