Corporea. A Città della Scienza il primo museo interattivo in Europa sul corpo umano

città della scienza

Il 4 marzo 2016, nella data simbolo del terzo anniversario dell’incendio doloso che ha distrutto il Science Centre di Città della Scienza, sarà inaugurato un nuovo edificio che, a partire da dicembre 2016, ospiterà Corporea. Tale edificio costituisce il primo museo interattivo in Europa dedicato interamente ai temi della salute, delle scienze, della prevenzione e delle tecnologie biomedicali, basato sulla sperimentazione diretta dei fenomeni da parte dei visitatori. L’edificio si estende su una superficie di 5.000 mq ed oltre ad una vasta area espositiva sarà dotato di laboratori didattici ed istallazioni multimediali.

corporea

Accanto il DOME 3D / PLANETARIO con oltre 120 posti a sedere, dove grazie a tecnologie di proiezione 3D, saranno programmati show didattici fortemente spettacolari dedicati al tema della salute e delle scienze biomediche. La cupola sarà utilizzata anche come planetario. Un segno di rinascita di Città della Scienza che, a tre anni, da quel terribile rogo, ancora ha una ferita aperta, inferta da mandanti che ancora non hanno volto. Corporea, come spiegato nel comunicato sul sito ufficiale di Città della Scienza, doveva essere l’ultimo tassello del parco dell’innovazione napoletano, ma avvia di fatto il rilancio delle attività espositive e di ricostruzione di Città della Scienza. Così il 4 marzo sarà un giorno di festa per tutti e avrà un ricco calendario di iniziative.

LEGGI ANCHE
Il Natale e le abbuffate: quante calorie contengono i dolci natalizi?

Per saperne di più e consultare il calendario dell’inaugurazione, visita www.cittàdellascienza.it

Potrebbe anche interessarti