Torre del Greco, lancio di pietre in Circumvesuviana: ferito un ragazzo

circumvesuvianaTra treni soppressi, disagi  per i pendolari, debiti e stazioni fatiscenti, la violenza in Circumvesuviana non accenna a diminuire. Anche oggi un’ordinaria giornata di follia grazie all’ennesimo episodio di aggressione feroce ed immotivata, avvenuto in una delle stazioni della linea Napoli-Poggiomarino. A dare la notizia la pagina Facebook dell’EAV. Nei pressi della stazione di Via del Monte, infatti, un gruppo di teppisti ha iniziato a lanciare sassi contro i vetri del treno. A farne le spese un ragazzo rimasto ferito durante questo assurdo attacco. Successivamente sono intervenuti sul posto i Carabinieri.

sassi circumvesuviana bruno galvan
Foto di Bruno Galvan

Un’episodio, quello di Via del Monte, non isolato purtroppo, ma che sembra quasi rientrare nella normalità in quella che un tempo era una delle più funzionali linee ferroviarie di tutta Italia. La Circumvesuviana vive oggi in una condizione degradante, ai limiti dell’assurdo. L’ultimo episodio, in ordine cronologico, è avvenuto il 15 marzo scorso, quando un controllore fu aggredito da un passeggero senza biglietto.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più