Giugliano. Inseguimento folle sull’Asse Mediano: furgone sperona auto della polizia

PoliziaLa scorsa settimana nella zona di Giugliano era accaduto che una macchina non si fosse fermata all’alt della polizia, ieri notte la scena si è ripetuta sull’Asse Mediano, vicino all’uscita Lago Patria. La polizia ha intimato l’alt ad un furgone sospetto che riportava il nome di una ditta di arredamenti.

L’autista del mezzo non si ferma e sperona la volante. Parte così l’inseguimento con i membri del furgone che scappano nelle campagne circostanti facendo perdere le proprie tracce. All’interno del mezzo sono stati ritrovati numerosi attrezzi, si sospetta che a guidare il furgone ci fosse una banda specializzata in furti d’appartamenti. Sulla vicenda proseguono le indagini.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più