Figuraccia di Luca Abete: non ha detto la verità, costretto a chiedere scusa

Luca AbeteQualiano – Nella puntata di Striscia la Notizia andata i onda il 18 marzo scorso, Luca Abete aveva denunciato che un’auto della polizia municipale di Qualiano fosse senza assicurazione. Nel servizio i vigili, alla presenza di Abete, avevano contattato l’assicuratore per porre rimedio alla situazione. Il tutto si era concluso con una “cazziata” dal tono scherzoso fatta ai vigili da Luca Abete.

Nell’edizione di sabato 9 aprile, però, il tg satirico è stato costretto alla rettifica poiché per l’auto in questione la copertura assicurativa non era mai scaduta. Documenti alla mano, il comune presieduto dal sindaco Ludovico De Luca ha dimostrato che quanto affermato affermato in quel servizio non era veritiero, da qui l’obbligo di rettifica. Su Facebook, il sindaco di Qualiano ha scritto:

È con immenso piacere che apprendo la smentita di Striscia la notizia. Qualiano non meritava l’etichetta che gli era stata attribuita da Luca Abete. Fiero di essere il Sindaco della “mia” Città.

Potrebbe anche interessarti