Tragedia a Villa Literno: guardrail trafigge l’auto e il passeggero che muore. L’autista scappa

Incidente guard rail
Foto di repertorio

Tragedia a Villa Literno in provincia di Caserta. Come riporta il giornale locale www.casertace.net, questa mattina in via delle Dune una Fiat Punto per cause ancora da accertare è andata a sbattere contro un guardrail. Il veicolo è stato letteralmente trafitto, ammazzando il passeggero. La vittima sarebbe un extracomunitario.

L’incidente consegna un giallo: l’autista ha abbandonato l’auto, presumibilmente dopo essersi accorto che il compagno di viaggio era morto. Sul posto le forze dell’ordine che stanno provando a ricostruire la dinamica dei fatti e a ricostruire chi ci fosse alla guida della Punto.

Il comunicato ufficiale del comando provinciale dei carabinieri di Caserta:

Nel corso della mattinata odierna, in villa Literno via delle Dune, conducente, allo stato ignoto, di un’autovettura Fiat Punto, su tratto di strada rettilineo, perdeva il controllo del veicolo impattando contro guard rail provocando il decesso, per politrauma da incidente stradale, del passeggero, di anni 27, profugo nigeriano richiedente asilo politico. Dopo l’impatto il conducente dell’autovettura, priva di copertura assicurativa, si allontanava dal luogo del sinistro. I carabinieri della Stazione di Villa Literno e quelli della Compagnia di Casal di Principe sono ora alla ricerca della persona che era alla guida della vettura, posta sotto sequestro. La salma è stata, invece, traslata presso l’istituto di medicina legale di Caserta.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più