Pizza gratis per i terremotati giapponesi. Nuova iniziativa dell’Associazione Verace Pizza Napoletana

antonio pace

I pizzaioli giapponesi hanno deciso di autotassarsi e di realizzare una postazione sull’’isola di Kyushu per offrire pizze in omaggio alle vittime del terremoto che, venerdì 15 aprile 2016, ha colpito una delle maggiori isole dell’arcipelago nipponico. Queste importante iniziativa umanitaria è stata presentata ieri, in Giappone, dal presidente e fondatore dell’Associazione Verace Pizza Napoletana Antonio Pace.

Quest’anno la nostra visita annuale in Giappone è purtroppo coincisa con un avvenimento doloroso – ha detto Pace – Siamo addolorati in quanto affettuosamente legati a questo paese. Vogliamo portare le nostre condoglianze alle famiglie delle vittime del terremoto e un augurio di pronta guarigione ai feriti”.

Il presidente ha anche annunciato che è stata realizzata una raccolta fondi grazie alla quale 400mila yen saranno donati alle famiglie colpite dal cataclisma naturale.

Secondo l’agenzia stampa Kyodo, ben 750 scosse di assestamento sono state registrate sull’isola di Kyushu dopo il terremoto, di 6,5 magnitudo, che ha colpito l’area la settimana scorsa. Oltre quaranta persone sono rimaste uccise a seguito del disastro naturale e più di 2mila persone sono rimaste ferite.

Potrebbe anche interessarti