Torre Annunziata, nuovi rimedi anti-prostituzione: ecco il segnale stradale

13090154_10207992615444657_736257390_n
Tempi duri per il mestiere più antico del mondo. A Torre Annunziata, i più attenti avranno notato la comparsa di un nuovo segnale stradale, quello antiprostitute. Il cartello è stato posizionato nei pressi di un distributore di benzina, in una strada (via Provinciale Sant’Antonio) in cui il fenomeno della prostituzione è consuetudine da anni.

Questo tipo di segnaletica, però, non esiste nel codice stradale. L’iniziativa, quindi, che non è stata ancora “rivendicata” dal Comune, potrebbe essere opera privata di qualcuno (magari un residente della zona) stanco di assistere al solito degrado quotidiano.

Nel 2015, ricordiamo, il Sindaco Giosuè Starita firmò un provvedimento con il quale si punivano i trasgressori con una multa di 516 euro.

Niente, però, ha scoraggiato i diretti interessati, siano essi prostitute o clienti. La “Croce di Paselle” ha continuato ad essere il punto di riferimento per i mercenari del sesso. Riuscirà un cartello stradale ad arginare il fenomeno?

13090055_10207992615964670_1699443982_n

Potrebbe anche interessarti