Roccamonfina. Neonato di tre mesi muore tra le braccia della mamma

neonata

Roccamonfina. Un neonato di circa tre mesi è morto tra le braccia della madre. La tragedia è accaduta ieri pomeriggio, nel giorno della festa della mamma, in piazza Nicola Amore nella cittadina dell’alto casertano. A riferire la notizia è corrierecaserta.it.

I genitori del piccolo sono di Termoli, ma ieri si trovavano in zona per fare visita ai parenti. Il bimbo avrebbe accusato i primi malori mentre si trovava in braccio alla mamma, divenuto cianotico i sanitari del 118 avrebbero fatto il possibile per rianimarlo e salvarlo, ma non c’è stato nulla da fare, il piccolo sarebbe deceduto poco dopo.

La salma è stata trasportata a Caserta presso l’Istituto di Medicina Legale. Una tragedia che ha sconvolto tre comunità, quella del piccolo paesino montano di Roccamonfina, Termoli e anche Sessa Aurunca, dove è giunto il corpicino privo di vita del neonato.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più