Eduardo compie gli anni: la Rai gli dedica un documentario. Ecco quando

Eduardo De FilippoFiglio del secolo scorso e padre del teatro napoletano, Eduardo De Filippo avrebbe compiuto domani, martedì 24 maggio, 116 anni (nacque nel 1900); nel giorno dell’anniversario della sua nascita la Rai dedica all’artista partenopeo una puntata del programma “Il Giorno e La Storia”, in cui racconta la vita di Eduardo dentro e fuori la scena. La trasmissione andrà in onda su Rai Storia alle 01.30, per poi replicare alle 08.30, alle 11.44, alle 13.58, alle 19.59 e alle 24.11.

Pertanto, la prima messa in onda della trasmissione è programmata per questa notte, replicando poi nell’intera giornata di domani. Eduardo rappresenta uno dei punti di riferimento nella storia del teatro napoletano del ‘900: da bambino mise piede sul palcoscenico per poi non abbandonarlo più. La sua crescita umana e professionale è testimoniata da numerose commedie, divenute intramontabili e ancora oggi di grande attualità tematica. 

Diverse generazioni hanno sorriso, ma anche riflettuto, guardando Natale in Casa Cupiello, Filumena Marturano, Non ti Pago, Questi fantasmi. Morta la sorella Tina e in disaccordo col fratello Peppino, Eduardo fondò la compagnia personale che prese il nome di “il Teatro di Eduardo”, che smise di essere solo un teatro per diventare qualcos’altro. Il maestro, infatti, non partecipò alla vita napoletana solo in veste di regista, teatrante o poeta, ma andò più a fondo, fino ad occuparsi di quei disagi sociali che riguardavano i minori in difficoltà e le sfere popolari più vicine al fabbisogno di cultura. Da qui, il suo impegno politico e la sua passione civica che diedero vita alla Legge Eduardo, rivolta ai minori a rischio e ai minori negli istituti di recupero. Fu eletto senatore a vita a 80 anni, dopo di che aderì alla sinistra indipendente.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più