Master Pizzachef 2016. Il miglior pizzaiolo di Napoli è Salvatore Lionello

lionello
Foto da Facebook

Ha solo 29 anni, borsalino in testa e tanta passione. Sono queste le caratteristiche di Salvatore Lionello, il miglior pizzaiolo di Napoli e provincia. 

A deciderlo è stato Master Pizzachef, concorso riservato ai pizzaioli professionisti, che tramite selezioni in giro per la città ha decretato il vincitore.

Salvatore Lioniello è di Orta di Atella (CE), dove lavora nel suo locale “Da Lionello” e ha stregato la giuria con una classica pizza Margherita. Ma cosa ha conquistato i giurati? Un impasto con farina 0, 24 ore di lievitazione e prodotti campani Dop: pomodoro San Marzano Dop dell’Agro Nocerino Sarnese, Fior di latte di Agerola e olio presidio Slow Food. Lioniello aveva già vinto nel 2014 il campionato del mondo di pizza freestyle.

La giuria era composta da nomi noti nel settore: Vincenzo Capuano, campione del trofeo Rossopomodoro 2014/2015, Davide Civitiello, campione del trofeo Caputo 2013, Roberto Susta, pizzaiolo e proprietario insieme al fratello della pizzeria “La vera pizza fiocco” a Volla, Carmela Rita Bonaccorsi, pizzaiola e titolare della pizzeria “facefood” e Antonio Babino, istruttore pizzaiolo.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più