Napoli. Corso Umberto: uomo incappucciato aggredisce un tifoso della Roma, finisce in ospedale

accoltellatoPotrebbe essere il tifo, la fede calcistica, la miccia ad aver innescato la violenza subita da un giovane 20enne romano e tifoso giallorosso, a corso Umberto di Napoli questa mattina. La vittima è stata ferita con un coltello ad un polpaccio mentre il suo carnefice si dileguava in brevi attimi.

Il giovane, per fortuna, dopo essere stato trasportato e medicato all’ospedale Loreto Mare, ne avrà per qualche giorno prima di poter ritornare nel pieno delle sue forze.

Secondo il racconto del ragazzo, è stata una persona incappucciata ad avvicinarsi a lui. Non ha subito una rapina, non c’è stato alcun diverbio qualche istante prima dell’accaduto. Un fatto sul quale sta indagando la polizia, ma la pista di una vile aggressione con lo sfondo la fede per il calcio non è un’ipotesi assolutamente da scartare viste le circostanze raccontate. Il giovane presenta un vistoso tatuaggio che inneggia alla sua squadra del cuore.

Potrebbe anche interessarti