Napoli. Giovane muore precipitando nel vuoto: si era arrampicato sull’obelisco

Piazza San Domenico

Napoli. Una tragedia nella notte. Un giovane di 23 anni è morto cadendo dall’obelisco di piazza San Domenico Maggiore, nel cuore della città. A dirlo è ilmattino.it.

Le indagini sono ancora in corso ma stando alle prime ricostruzioni il ragazzo sarebbe morto, dopo le 2.30, mentre era in compagnia degli amici, cadendo e riportando molti traumi gravissimi su tutto il corpo e la testa.

I sanitari del 118 l’hanno trasportato d’urgenza all’Ospedale Loreto Mare ma per lui non c’è stato nulla da fare. Dalle prime testimonianze sembra che il 23enne si sarebbe arrampicato sull’obelisco perdendo l’equilibrio e precipitando sul suolo.

Si continua ad indagare, seguiranno aggiornamenti.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più