Follia a Nola: sorelle inseguono e pestano a sangue una ragazza

finestrino auto rottoNola – Il fatto è accaduto ieri mattina a Nola, ma è trapelata oggi la notizia di un folle gesto di cui sono state protagoniste due sorelle, di 37 e 41 anni, che hanno inseguito una ragazza di 27 anni in auto per pestarla a sangue.

I motivi dell’inseguimento sono ancora incerti, si tratta probabilmente di questioni private, forse un tradimento, che le donne hanno deciso, apparentemente, di risolvere così. Ciò che è sicuro è che le sorelle conoscevano conoscevano la propria vittima, riuscendo a fermarla lungo la strada mentre era in auto: dopo averla affiancata e costretta a fermarsi, hanno rotto il finestrino della vettura per poi prenderla a bastonate e prendere possesso del suo cellulare. Quasi sicuramente sul telefono le donne speravano di trovare le prove di una relazione tra la 27enne e l’uomo di una delle due.

Per la giovane si sono rese necessarie le cure mediche, le sorelle invece saranno accusate di furto, violenza e lesioni aggravate.

Foto: immagine di repertorio

Potrebbe anche interessarti