Napoli regina dell’Hi-tech: scelta per presentare il nuovo Smartphone Meizu MX6

meizuIl sodalizio di due aziende all’avanguardia ha permesso la presentazione, a Napolidi un neonato ingegno hi-tech: lo Smartphone Meizu MX6.

La Meizu, infatti, azienda cinese leader nel settore della telefonia mobile ha sposato la mission di Leali srl, la quale si è aggiudicata l’esclusività non solo nella vendita on-line dei prodotti Meizu, ma anche nella gestione dei punti di distribuzione italiani.

Grazie, inoltre, alle capacità e all’ingegno dei lavoratori Leali, la Meizu ha affidato all’azienda una parte del lavoro nella progettazione di Flyme, il sistema operativo che supporta gli smatphone della casa cinese.

Un progetto, dunque, che pone Napoli al centro del discorso tecnologico e innovativo, il quale, dopo le decisioni della Apple, diventa sempre più articolato e ben connesso al clima napoletano, pronto ad abbracciare la nuova corrente tenco-creativa.

La presentazione dello smartphone ha avuto luogo all’Hotel Mediterraneo, il 19 luglio scorso, con l’intervento di Carmelo Piantadosi, fondatore della Leali srl, il quale ha sottolineato l’importanza che ha avuto, nel raggiungimento degli obiettivi, l’attività di scounting, ossia la ricerca meticolosa di nuovi brand e nuovi prodotti all’interno del mercato tecnologico.

Infatti il nuovo Meizu MX6 è un prodotto notevolmente all’avanguardia se si considera, oltre il rinnovato comparto fotografico, il nuovo sensore CMOS Sony IMX386, con messa a fuoco rapida, di apertura f/2.0 e doppio flash, che consentono di ottenere un’eccezionale qualità dell’immagine.

Tuttavia, l’energia positiva che investe Napoli non riguarda solo l’entusiasmo per  il ruolo di vetrina che la città ha avuto per i prodotti e i brand di eccezione, ma anche il prospetto di nuovi posti di lavoro, di una partecipazione attiva dei giovani nel mondo della creazione e dell’ingegno. Un aspetto che lo stesso Piantadosi ha tenuto ad affermare.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più