Napoli. Apple assume docenti, offre contratti da 40.000 euro: qui il bando

Apple

Napoli – L’Università degli studi di Napoli Federico II ospiterà la prima “iOS Developer Academy” in Europa. Il progetto, in partnership con la famosissima Apple, offrirà a centinaia di studenti l’opportunità di affinare competenze tecniche finalizzate allo sviluppo di software per l’ormai indispensabile ecosistema delle app. Il nuovo Steve Jobs, quindi, potrebbe essere un ragazzo napoletano.

Per il corso è stata predisposta una struttura dedicata all’interno del nuovo Campus di San Giovanni a Teduccio. La sede verrà munita di laboratori ad altissima tecnologia oltre che i più recenti hardware e software di Apple, disponibili per i ragazzi ad uso di analisi e ricerca. La iOS Developer Academy aprirà ufficialmente ad ottobre 2016 per 200 studenti solo al primo anno. Il corso durerà 9 mesi, fornendo ai ragazzi un’esperienza ed una preparazione complete.

A questo scopo, la ditta leader mondiale nel settore della telefonia mobile ha offerto quindici posti di lavoro con la carica di docente. Il contratto ha la durata di dieci mesi per un compenso complessivo, lordo, di 40.000 euro. E’ possibile, concordandosi con l’Ateneo, richiedere anche un part-time. La domanda di partecipazione dovrà essere presentata entro e non oltre le ore 12 p.m. di venerdì 19 agosto 2016.

I requisiti di ammissione per essere ammessi alla candidatura sono: un Diploma di Laurea Specialistica conseguita ai sensi del D.M. 509/99, ovvero Laurea Magistrale conseguita ai sensi del D.M. 270/04, ovvero qualora non conseguito in Italia, titolo universitario equipollente o conseguito presso Istituti di formazione riconosciuti a livello europeo, ed un’ottima conoscenza della lingua inglese.

Per qualunque altra informazione relativa al bando per gli insegnanti o sulle modalità di iscrizione come studenti è possibile visitare la pagina ufficiale con tutti i dati richiesti: iOS Developer Academy.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più