Boscoreale, due medici mettevano il telefono fuori posto e dormivano: indagati

Ambulanza-600x335

Due medici che lavoravano alla guardia medica di Boscoreale sono indagati per interruzione di pubblico servizio e adesso rischiano il posto di lavoro. Durante il turno di notte, infatti, i due medici mettevano il telefono fuori posto e dormivano come se nulla fosse. A diffondere la notizia, Cronachedellacampania.it. La vicenda sarebbe venuta alla luce a seguito di una segnalazione fatta dai parenti di due persone anziane, entrambe colpite da crisi respiratoria, che invano avevano cercato di contattare la guardia medica di Boscoreale.

Sul posto, sono intervenuti i carabinieri, che prima hanno assistito i due anziani, poi hanno fatto chiarezza sull’indisponibilità dei due medici. Il pm della Procura di Torre Annunziata Andreana Ambrosio ha ordinato l’interrogatorio dei due professionisti, che dovranno ora riferire su quanto accaduto.

Potrebbe anche interessarti