Protezione Civile: “Stanno offrendo prodotti, l’unico supporto richiesto è questo”

Protezione Civile

In tutta Italia si stanno moltiplicando i centri di raccolta di beni di prima necessità. Anche il mondo dello sport sta facendo la sua parte, come la società del Calcio Napoli che stamattina ha annunciato la sua azione per aiutare i terremotati.

La Protezione Civile ha diffuso questa mattina una nota che riguarda gli aiuti. Eccola:

Molti cittadini, associazioni, comuni e ditte produttrici di beni alimentari e di prima necessità stanno offrendo i loro prodotti per le popolazioni colpite dal sisma.

A tal proposito si informa che fino a questo momento dal Comitato Operativo Nazionale della Protezione Civile NON sono giunte richieste di raccolta vestiario e beni di prima necessità.

L’unico supporto richiesto e attivato è quello della raccolta fondi attraverso l’ sms solidale al numero unico 45500.

Qualora venissero comunque raccolti i beni in argomento, che si ribadisce al momento non sono richiesti, si ritiene che gli stessi debbano confluire presso una Organizzazione di Volontariato di Protezione Civile o presso un Comune, disponibili spontaneamente a tale scopo, che provvederanno a elencarli dettagliatamente ed a comunicarli unitamente al nominativo e recapito telefonico di un referente alla Sala Operativa Regionale all’indirizzo soru.protezione.civile@regione.campania.it

La Sala Operativa regionale di Protezione Civile prenderà atto delle raccolte spontaneamente effettuate e, solo in caso di richiesta dal Sistema nazionale della protezione civile, provvederà a contattare i referenti per la eventuale consegna.

Per qualsiasi ulteriore informazione contattare il numero verde 800232525 attivo h24.

Potrebbe anche interessarti