Circumvesuviana. Ladro deruba turista, lei lo rincorre: treno rimane fermo

Aggredito personale ferroviario, la circumvesuviana richiede scorta dalle forze dell'ordineAltro episodio di microcriminalità in uno dei convogli della Circumvesuviana come riportato dal giornale www.positanonews.it. Erano circa le 22 di mercoledì sera (praticamente l’ultima corsa giornaliera), sul treno per Sorrento, alla fermata di Santa Maria del Pozzo, una turista piemontese di Alessandria, che aveva trascorso la giornata a Napoli, è stata scippata da un malvivente mentre tornava in costiera, dove alloggiava.

La donna, presa dalla rabbia, ha provato a reagire ed è corsa fuori dal treno, cercando di inseguire il ladro. Il suo tentativo, però, si è rivelato inutile: l’uomo è scappato e la turista ha anche perso il treno, ripartito senza di lei.

Suo marito, nel frattempo, a bordo del mezzo, ha avvisato il macchinista e il capotreno dell’accaduto, chiedendo di poter tornare indietro per riprendere la moglie. Dopo l’autorizzazione dei piani alti, il treno ha fatto dietrofont per recuperare la donna. La coppia ha sporto denuncia alla polizia, ma dello scippatore per ora nessuna traccia.

Potrebbe anche interessarti