Tragedia sfiorata a Caserta: giovane cerca di uccidersi con la pistola del padre

suicidio-pistolaTentato suicidio, ieri sera, a Caserta, in via Rooselvet. E.Z., un ragazzo di 20 anni, all’interno della propria abitazione, ha cercato di togliersi la vita sparandosi all’addome con una pistola beretta 7.65, che era di proprietà di suo padre defunto.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Caserta per realizzare tutti i rilievi del caso e ricostruire la dinamica dell’accaduto.

Il ragazzo è stato trasportato all’ospedale di Caserta e non sarebbe in pericolo di vita.

Potrebbe anche interessarti