Napoli. Giovane aggredito da quattro sconosciuti: colpito alla testa

Il sindaco scrive al prefetto sul problema della Baby-gang

Ennesima lite per futili motivi, questa volta lo scenario è la zona della Pignasecca a Napoli. Dopo la notizia di solo qualche settimana fa di un ragazzino di tredici anni accoltellato da una baby gang sul lungomare di Napoli, per un apprezzamento di troppo ad una ragazza e la lite nella notte a Chiaia, avvenuta all’inizio di settembre, dove addirittura la vittima, un ragazzo di soli 21 anni, era stato colpito da un’arma da fuoco alla gamba, questa volta è toccato ad un ragazzo di 24 anni aggredito, nella scorsa notte, da quattro sconosciuti, secondo la vittima, nuovamente per futili motivi.

LEGGI ANCHE
Violentato ragazzino di 14 anni a Napoli, Salvini commenta: "Occhio per Occhio"

Il giovane è stato portato all’ospedale Vecchio Pellegrini dove i sanitari l’hanno dichiarato guaribile dopo circa 25 giorni: avrebbe riportato la frattura della rotula, una ferita alla testa e contusioni su tutto il corpo.

Potrebbe anche interessarti