Montecorvino. Metallo in una merendina, ricoverata una bambina di 16 mesi

Ambulanza

Montecorvino Rovella – Una bambina di 16 mesi di Montecorvino Rovella, in provincia di Salerno, è stata ricoverata all’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona per aver ingerito un pezzo di metallo trovato in una merendina che stava mangiando. La piccola, adesso in ottime condizioni di salute, si trova sotto osservazione al reparto di chirurgia pediatrica del nosocomio salernitano, dove le è stata riscontrata la presenza del corpo estraneo a seguito di un esame radiografico.

I primi accertamenti effettuati dai carabinieri della Compagnia di Battipaglia hanno permesso di appurare che l’alimento era parte di un pacco da dieci pezzi di merendine acquistato il giorno prima dal padre della bimba in un discount di Montecorvino Rovella, dove i militari della locale Stazione hanno trovato e sequestrato otto confezioni analoghe. Fortunatamente si è trattato solo di una grande paura per la piccola e per i suoi genitori, ma tutto poteva facilmente trasformarsi in tragedia vista l’età alla quale questi prodotti si rivolgono.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più