Carinaro. Paura in strada: distrugge un crocifisso, poi aggredisce i vigili

crocifisso-rotto

Carinaro – Paura in Piazza Caduti in Guerra, in provincia di Caserta. Intorno alle 13 di oggi pomeriggio, un cittadino extracomunitario, probabilmente ubriaco, avrebbe preso di mira un’edicola votiva a bordo strada. Armato di una spranga o, comunque, di un oggetto pesante, avrebbe distrutto completamente la piccola effige e ridotto in pezzi il crocifisso sacro custodito al suo interno.

Dopo il folle gesto ed in stato confusionale, l’uomo si sarebbe, poi, barricato in un bar vicino mettendolo sottosopra e distruggendo bottiglie e bicchieri. Neanche l’intervento dei vigili urbani è servito a fermare la violenza. Infatti, l’uomo si sarebbe avventato anche su di loro attaccandoli ferocemente. Solo l’arrivo dei Carabinieri della stazione di Gricignano di Aversa avrebbe posto fine alla violenza, fermando l’uomo.

Attualmente, l’aggressore è trattenuto nelle camere di sicurezza della Caserma ed aspetta il rito direttissimo per essere giudicato. Su di lui pendono le accuse di vandalismo con l’aggravante degli oggetti adibiti al culto e di violenza privata.

Foto di repertorio

Potrebbe anche interessarti