Scampia, non solo Vele: rinasce la casa editrice Coppola. Si occuperà di Sud e legalità

vele-di-scampiaSabato 22 ottobre, alle ore 18, presso l’Auditorium di Scampia, tornerà in vita, ufficialmente, la casa editrice Coppola. Quest’ultima, storica azienda trapanese, fu fondata nel 1984 da Salvatore Coppola, ideatore, tra l’altro, dei famosi ‘Pizzini della legalità’. A Scampia, nel 2009, proprio da Coppola, a sue spese, alla presenza di Don Ciotti, fu creata la Fabbrica dei Pizzini della Legalità, una struttura destinata ai giovani del territorio.

Nel tempo, grazie a questo generoso gesto, i rapporti tra Scampia e Trapani si sono rafforzati moltissimo. Nel 2013 Salvatore Coppola è venuto a mancare, ma oggi, o meglio sabato, grazie all’impegno di Rosario Esposito La Rossa e Maddalena Stornaiuolo, una parte di lui rinascerà. 

Il compianto Salvatore Coppola
Il compianto Salvatore Coppola

La casa editrice Coppola si occuperà delle vicende del Sud, della legalità e del buon cibo, e inizierà il proprio lavoro partendo dalla ristampa di alcuni volumi che hanno fatto la storia di Coppola editore.

Il logo della casa editrice, ha dichiarato Esposito La Rossa, “è un pulcinella di mare, con i colori della bandiera siciliana, ma è anche una coppola vista dall’alto, proprio come quella che Salvatore amava indossare”.

Sabato all’inaugurazione saranno presenti numerosi membri del comitato scientifico di rilievo nazionale della Coppola editore, tra cui Fabio Giuliani di Libera, Stefano Scanu di Legambiente, Rosario Stornaiuolo di Federconsumatori, Luigi Cuomo di Sos Impresa, Bruno Vallefuoco del Coordinamento dei Familiari delle Vittime di Camorra e Michele Rallo di Casa Macondo. Modererà il giornalista di Rai 3 Ettore De Lorenzo. Allieterà la serata il musicista Fabrizio Fedele, con letture dell’attore Diego Sommaripa. In chiusura coffee break e degustazione del miele Made in Scampia “Spacciatori di Miele”.

Un progetto tra ‘terroni’, per dimostrare che i terroni, appunto, sanno rimanere e, soprattutto, creare.

Potrebbe anche interessarti