Sversamenti illeciti di rifiuti: cinque sindaci uniti per la salvaguardia del territorio

Incontri di sensibilizzazione e telecamere per combattare lo sversamento abusivo di rifiuti a Boscoreale

Si è tenuto oggi pomeriggio l’incontro tra i sindaci dei comuni vesuviani di Boscoreale, Boscotrecase, Poggiomarino, Trecase e Terzigno insieme alla Sma, la società in house della Regione Campania, sulla questione dello sversamento dei rifiuti e la salvaguardia del territorio.

Si è discusso in particolare su un protocollo d’intesa delle cinque amministrazioni per contrastare il fenomeno dello sversamento illecito dei rifiuti sul territorio e quindi sul costante monitoraggio delle zone interessate.

Monitoraggio consistente in un sistema integrato di videosorveglianza e telecontrollo agli accessi delle strade che sono maggiormente oggetto di sversamenti illeciti. Tecnologia che sarà comunque affiancata dalla maggiore presenza della polizia locale.

Altro punto fondamentale su cui sarà focalizzata l’attenzione sono i rifiuti tessili e pneumatici, facendo uno screening completo delle attività produttive delle industrie tessili.

La Sma invece aiuterà i comuni con un’implementazione delle telecamere, integrando quelle già previste dei comuni, e un sistema che prevederà un app per smartphone collegata con le forze dell’ordine, con lo scopo di raccogliere le segnalazioni anche dei cittadini.

È proprio il caso di dire, in questo caso, “l’unione fa la forza”.

 

Potrebbe anche interessarti