Palma Campania. Uomo trovato nudo in una pozza di sangue: è morto

sabato-delle-donne

Sabato Delle Donne, conosciuto da tutti come Alessandro, è morto dopo un’agonia della durata di sette giorni all’ospedale San Giovanni Bosco di Napoli. Alessandro, sessantaduenne, era un maestro spirituale nella cittadina di Palma Campania sita nel territorio vesuviano.

Come riporta Ilfattovesuviano.it, l’uomo venne ritrovato nella sua dimora nudo e in una pozza di sangue. Poco chiara è la vicenda del ritrovamento di Alessandro in queste condizioni. L’uomo ha lottato per una settimana per restare aggrappato alla vita ma nel pomeriggio di ieri ha esalato l’ultimo respiro.

I funerali si sono tenuti questa mattina parrocchia di San Michele Arcangelo. Non sono ancora chiare le dinamiche del decesso, si suppone sia stato un omicidio. Sulla morte del maestro padre di tre figli, due maschi e una femmina di giovane età, stanno ancora indagando in concomitanza i carabinieri di Palma Campania e la vicina compagnia di Nola.

LEGGI ANCHE
Street store. A Napoli il primo negozio d'Italia per clochard e poveri

Potrebbe anche interessarti