Caso Tiziana Cantone: chiesta l’archiviazione del fascicolo per diffamazione

Tiziana Cantone

La triste storia di Tiziana Cantone che sembrava ormai ad una svolta pare invece non voler finire: la Procura di Napoli Nord, che aveva convocato giorni fa Sergio Palo, il fidanzato della ragazza all’epoca della divulgazione dei video, ha chiesto l’archiviazione del fascicolo aperto lo scorso settembre per diffamazione contro quattro persone.

Il fascicolo era stato aperto dopo la vicenda del suicidio di Tiziana Cantone, la quale aveva presentato diverse denunce. Secondo il PM non ci sarebbero i presupposti per procedere ad un’azione penale contro i quattro indagati.

A questo punto rimane aperto solo il fascicolo sull’istigazione al suicidio, sperando che Tiziana potrà avere giustizia per un caso che purtroppo ha fatto e continua a far riflettere.

Potrebbe anche interessarti