Tiziana Cantone, aperto nuovo fascicolo: convocati gli uomini a cui inviò i video hard

Tiziana CantoneUn nuovo fascicolo è stato aperto dai pm sulla vicenda di Tiziana Cantone, morta suicida dopo la pubblicazione dei video hard di cui era protagonista. Sono stati convocati come testimoni in procura, infatti, i quattro uomini che furono querelati per diffamazione dalla ragazza, che li indicò inizialmente come responsabili della divulgazione dei video.

Secondo quanto riportato da Il Corriere del Mezzogiorno, tre dei quattro giovani sono stati già interrogati nei giorni scorsi dal pm di Napoli Alessandro Milita, mentre il quarto sarà ascoltato nei prossimi giorni.

Il fascicolo è stato aperto per ipotesi di calunnia: i pm, infatti, vorrebbero capire se Tiziana sia stata spinta ad indicare i quattro giovani come colpevoli per coprire invece qualcun altro.

Potrebbe anche interessarti