Napoli, partono i lavori in piazza Carlo III: il piano del Comune per evitare il caos

piazza carlo IIIDa lunedì 21 novembre, cantiere aperto in piazza Carlo III, a Napoli. L’intervento, con lavori di ripavimentazione stradale, rientra nell’appalto dei “Lavori di manutenzione del capostrada di piazza Carlo III, via Gussone ed il tratto terminale di via Foria“, ed è interamente finanziato dall’amministrazione comunale.

I lavori saranno svolti a traffico aperto, e interesseranno dapprima la semicarreggiata in direzione Carlo III, a partire dall’intersezione con via Tanucci e fino all’intersezione con via Don Bosco; dopo aver terminato questi, si passerà all’altra (sempre stesso ambito via Tanucci – fino a intersezione con via Don Bosco).

Infine, i lavori procederanno su piazza Carlo III e sul tratto di via Foria adiacente al Real albergo dei Poveri.

“L’intervento di riqualificazione di piazza Carlo III – afferma l’assessore alle Infrastrutture, LL.PP., Mobilità Mario Calabrese – si colloca nel solco del radicale processo di riqualificazione delle arterie stradali cittadine portato avanti dall’Amministrazione. Nei prossimi mesi verranno avviati altri interventi di manutenzione che riguarderanno arterie di fondamentale importanza quali calata Capodichino, via nuova San Rocco, corso Meridionale, via Pigna, via U. Masoni, via Arcoleo, galleria Vittoria, corso Vittorio Emanuele, via Ponti Rossi, corso Umberto, via nuova del Campo”.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più