Napoli. Dopo le polemiche, N’albero si farà: si inaugura l’8 dicembre

N'albero di NataleDopo le polemiche, il sì ufficiale: N’albero si farà. Superate le ultime diatribe, Napoli avrà il suo albero di 40 metri. Mancavano, infatti, soltanto alcuni documenti sull’ascensore-montacarichi che condurrà i visitatori sulla terrazza della struttura, che sarà installata nella rotonda Diaz.

Oggi il provvedimento sarà notificato dai funzionari del Genio civile, alla Italstage e al Comune di Napoli. Subito dopo, la società a cui è affidata la realizzazione del mega-albero dovrà consegnare al Comune la Cil (comunicazione inizio lavori). A questo seguirà la consegna delle aree e quindi l’inizio dei lavori (se tutto va bene, domani).

La Italstage conta di cominciare quanto prima, considerato che per realizzare N’albero ci vorranno almeno venti giorni. La data prefissata come termine ultimo dei lavori è quella dell’8 dicembre, ma potrebbe slittare di qualche giorno nel caso in cui ci fossero intoppi.

Ricordiamo che N’albero sarà una vera e propria ‘attrazione’, con un centro commerciale, ristoranti, bar, un pianoforte a disposizione di tutti, e molto altro. Sulla terrazza ci saranno telescopi con cui osservare il Golfo di giorno e di notte. Nonostante le polemiche, N’albero sarà la vera, grande novità di questo Natale.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più