Caserta. Volontari Usa puliscono la Reggia: spugne e secchi per amore della cultura

reggia

Erano previsti 20 militari della Marina degli Stati Uniti d’America e invece sono giunti in più di 60 con famiglie e figli per pulire la galleria centrale di accesso alla Reggia di Caserta.

Un sabato pomeriggio di cultura per i volontari americani che hanno comprato a Caserta spugne, scope e sacchetti della spazzatura che non bastavano per tutti. Le pulizie sono state effettuate solo con acqua e hanno riguardato soprattutto la pavimentazione ricoperta dal guano dei piccioni. “Siamo entusiasti di questa esperienza alla Reggia – hanno dichiarato a Repubblica.ite vogliamo tornare presto, è un’iniziativa da ripetere, molto utile ed educativa non solo per noi ma anche per i nostri figli“.

Il gruppo di militari della Marina degli Stati Uniti di stanza a Napoli ha partecipato ad un progetto di volontariato alla Reggia nell’ambito del programma “Community Relations”.

Queste iniziative di volontariato sono un modo per rafforzare le relazioni internazionali con la comunità ospitante e per questo la Direzione del Complesso vanvitelliano ha espresso un caloroso ringraziamento ai partecipanti che hanno voluto dimostrare interesse per il nostro Monumento.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più