Napoli. Il Cardarelli si tinge di rosso per dire ‘basta’ alla violenza sulle donne

cardarelli-rosaUna facciata illuminata di rosso per dire stop alla violenza sulle donne. E’ questa l’iniziativa simbolica partita ieri a Napoli, al Cardarelli. L’edificio rimarrà tinto di rosso fino al 25 novembre, giorno in cui verrà anche inaugurato il centro Dafne, un punto di ascolto in cui le donne vittime di violenza saranno sostenute ed aiutate. Il centro sarà situato nel padiglione M della grande struttura ospedaliera. Tutto il personale sanitario, da almeno un anno, ha seguito corsi di preparazione per imparare distinguere precocemente i segni di violenza sulle donne.

“E’ l’inizio di un percorso al quale teniamo in modo particolare”, spiega il Direttore Generale Ciro Verdoliva. “Nel nostro pronto soccorso ogni anno vengono intercettate decine di migliaia di pazienti, per questo abbiamo voluto creare un percorso sanitario dedicato all’ascolto e all’assistenza alle donne vittime di violenza”.

Ricordiamo che il 25 novembre è la giornata nazionale dedicata alle donne vittime di violenza. Una luce forse non basterà ad annullare il problema, ma è necessario partire dal più piccolo gesto per sensibilizzare le coscienze umane.

Potrebbe anche interessarti