Villa Literno. Trovata in strada neonata avvolta in una coperta

NeonataUna neonata di poche ore di vita avvolta in una coperta è stata trovata abbandonata nel comune casertano di Villa Literno questa mattina alle ore 6.00 circa. Ad accorgersi della sua presenza è stato un uomo di cinquant’anni, titolare di un negozio di frutta e verdura. Ha poi subito avvertito i carabinieri che l’hanno portata subito alla Clinica Pineta Grande di Castel Volturno.

La piccola è di carnagione chiara ed aveva il cordone ombelicale legato con un laccio di scarpe. I medici l’hanno visitata e sembra non sia in pericolo di vita.

Al momento i carabinieri stanno setacciando l’area dove è stata trovata la neonata per verificare se ci sono videocamere di sorveglianza che hanno potuto riprendere chi ha abbandonato la piccola.

Non si esclude possa essere stata concepita da un’immigrata dal momento che ce ne sono tante che lavorano nei campi della zona. È il secondo caso di abbandono che si verifica a Villa Literno nel giro di un anno: ad aprile 2015 un’altra neonata venne abbandonata nei pressi del bar “Classico”.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più