Legambiente: Napoli con il record negativo in tema di abusivismo. Anche Pompei…

Abusivismo

L’ultimo rapporto di Legambiente, quello relativo al 2013, sull’abusivismo non fa sorridere la città di Napoli e non risparmia nemmeno Pompei, sede dei famosissimi scavi archeologici. Secondo gli ultimi dati nella città partenopea sono stati accertate ben 305 infrazioni, circa il 4,8% del totale nazionale.

Non se la cava molto meglio la città di Salerno con il 4,2%. Le due città campane detengono il record negativo sull’intero territorio nazionale. Oltre a Napoli non vengono risparmiate le località turistiche come Pompei e Ischia. Nella prima ben 3 villette sono state costruite abusivamente mentre l’isola è stata colpita dall’ordinanza di demolizione per circa 600 immobili, numeri davvero pazzeschi.

Potrebbe anche interessarti