Angela Celentano, la famiglia: “Ti aspettiamo e ci crediamo sempre di più”

angela-celentano
E’ scomparsa il 10 agosto del 1996, ma la speranza di ritrovarla non l’hanno mai persa. I genitori di Angela Celentano, la bimba che sparì 21 anni fa sul Monte Faito, su Facebook hanno dedicato alla figlia un messaggio toccante, in cui ribadiscono di credere che un giorno riusciranno a riabbracciarla:

“Un altro anno è finito…Un altro anno che si va ad aggiungere a quelli già passati…Un altro anno che vede un altro regalo aggiungersi a quelli già riposti…Un altro anno in cui abbiamo sperato, aspettato e combattuto…Con oggi inizia un nuovo anno e noi siamo sempre qui! Sempre qui fermi ad aspettarti…Come ogni anno il nostro augurio è che questo possa essere l’anno giusto, l’anno in cui ci potremmo riabbracciare e ogni anno ci crediamo sempre di più! Tanti auguri piccola stella! E come ogni giorno, ogni mese, ogni anno noi ti stiamo aspettando”.

Catello e Maria Celentano non vogliono saperne di arrendersi. Il loro obiettivo è trovare Celeste Ruiz, la ragazza messicana che circa sette anni fa dichiarò di essere Angela e chiese di non essere più cercata.

Da quel momento, tutti sono scesi in campo per scoprire dove si trova la giovane, sperando di confrontare il suo dna con quello di Angela. Anche il presidente Mattarella, l’ex premier Renzi, il ministro della Giustizia Orlando e il procuratore nazionale antimafia Roberti stanno sostenendo la famiglia Celentano.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più