Napoli. Ospedale S. Paolo sovraffollato: uomo ricoverato nel reparto biancheria

Foto di Francesco Emilio Borrelli
Foto di Francesco Emilio Borrelli

Napoli“In questi giorni in cui l’influenza sta contagiando molte persone, gli ospedali napoletani sono pieni e, purtroppo, c’è chi ha pensato di sistemare un anziano malato addirittura in un deposito della biancheria del reparto di medicina d’urgenza del San Paolo. A denunciarlo il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, componente della Commissione sanità, per il quale “purtroppo questo episodio dimostra che siamo ancora lontani dall’avere un servizio sanitario regionale degno di questo nome e il commissariamento esterno affidato a Polimeni non ha portato i risultati sperati”.

“A questo punto, pare davvero inspiegabile e ingiustificabile che si continui con il commissariamento della sanità affidato a Polimeni, visto che la legge finanziaria approvata a fine 2016 permetterebbe di affidare quell’incarico al presidente De Luca che ha già detto che metterebbe al centro della sua azione gli interessi dei campani e la lotta ai veri sprechi che hanno ridotto la sanità campana nelle condizioni in cui è” ha concluso Borrelli per il quale “sarebbe giusto affidare a lui il compito di migliorare l’offerta sanitaria in Campania”.

Potrebbe anche interessarti