MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Omicidio Fortuna, parla il papà di Chicca: “Non sono loro i veri colpevoli, ecco chi sono”

Fortuna LoffredoProsegue il processo per gli abusi e l’omicidio di Fortuna Loffredo. Negli scorsi giorni, a parlare nuovamente è stato Raimondo Caputo, imputato per omicidio e violenza sessuale. Caputo, ancora una volta, aveva accusato la sua ex compagna Marianna Fabozzi come colpevole della morte di Chicca. La Fabozzi, al momento è indagata solo per concorsi in abusi sessuali. A parlare, ieri, è stato invece il papà di Fortuna, Pietro Loffredo.

Come riferisce il Mattino.it, l’uomo è stato ascoltato più di un’ora come persona informata sui fatti: per il padre, i veri colpevoli del delitto sarebbero 3 componenti di una famiglia ubicata all’ottavo piano dell’isolato 3: si tratta dell’ex convivente di Mimma Guardato (la madre di Fortuna), della madre e della sorella. Nessuno dei tre è al momento reperibile per essere interrogato.

Potrebbe anche interessarti