Napoli: l’antico Molo San Vincenzo voluto dai Borbone sarà percorribile. Ecco da quando

E’ sicuramente una delle novità più attese per la prossima estate a Napoli: la riapertura del Molo San Vincenzo, il più antico della città partenopea. L’antico molo voluto dai Borbone nel XIX secolo infatti riaprirà al pubblico, i suoi oltre due chilometri potranno essere percorsi dai cittadini e dai turisti a piedi o in bicicletta. Simbolo della potenza navale Borbonica fu costruito come sostengono in molti su progetti di Domenico Fontana.

Fino alla prima guerra mondiale fu un importante avamposto difensivo che ospitava arsenale e bacini. Oggi è in uso alla Marina militare e vi si accede dai giardini del Molosiglio.

In questi giorni si stano tenendo degli incontri tra l’Autorità portuale, la Marina Militare e il Comune di Napoli per definire il piano per restituire ai napoletani una delle più antiche e suggestive “passeggiate sul mare”. Definito già un primo percorso per aprire il molo al pubblico entro il mese di giugno 2017, definiti anche gli interventi da effettuare, tra cui la manutenzione della strada interna.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più