Sanremo, il campano Lele è l’artista più giovane della 67esima edizione

Si chiama Lele Esposito (nome d’arte di Raffaele Esposito), ha 20 anni, ed è di Pollena Trocchia, in provincia di Napoli. E’ lui l’artista più giovane della 67esima edizione del Festival di Sanremo, dove gareggerà nella sezione ‘nuove proposte’. Sul palco dell’Ariston, Lele si esibirà nel suo singolo “Ora Mai“, che anticipa l’uscita dell’album “Costruire 2.0”, in programma venerdì 21 febbraio.

Lele è già molto conosciuto sul piccolo schermo, visto che ha partecipato alla scorsa edizione di “Amici”, arrivando anche al serale. La sua passione per la musica ha origini lontane: a 6 anni ha iniziato a studiare pianoforte, e già a 12 componeva testi per le sue canzoni. Con il programma di Maria De Filippi ha tagliato un grande traguardo, tanto che nel maggio del 2016 ha pubblicato il suo primo album, “Costruire”, che lo ha proiettato nel mondo della musica professionistica.

Lele è amatissimo sui social (i suoi fan sono più di 137.000 su Facebook e 425.000 su Instagram), ma il palcoscenico di Sanremo può essere un ulteriore trampolino per la sua carriera. Un altro talento sfornato dalla nostra terra.

Potrebbe anche interessarti