Foto. Piazza Plebiscito, tornano a splendere le statue dei Re con la loro storiella

Tre anni di restauri, ma alla fine ne è valsa la pena. A Piazza Plebiscito, incastonate nel Palazzo Reale, tornano a splendere le statue dei re di Napoli che hanno scritto la storia della meravigliosa città partenopea.

Le sculture furono commissionate da re Umberto I nel 1888 e posizionate all’interno di nicchie della facciata rimaneggiata da Vanvitelli.

Così, da sinistra verso destra troviamo: Ruggiero Il Normanno, Federico II di Svevia, Carlo I D’Angio, Alfonso V D’Aragona, Carlo V D’Asburgo, Carlo di Borbone, Gioacchino Murat e Vittorio Emanuele II.

A queste sculture è anche legata una simpatica storiella, che vi raccontiamo qui.

Il restauro delle statue è un altro passo verso una Napoli che ogni giorno riscopre e mostra la sua bellezza.

FOTO

Potrebbe anche interessarti