La nuova Polaroid l’ha inventata una mente geniale della Campania

Polaroid

A inventare la nuova Polaroid è una mente geniale della Campania, di Cava De’ Tirreni. Il 38enne Antonio De Rosa ha realizzato la nuova macchina fotografica, già presenta sul mercato, in grado di essere utilizzata immediatamente on line, come un tablet, abbinando la possibilità di stampare lo scatto in 3D su carta adesiva.

De Rosa ha una storia di insuccessi alle spalle ma di un sogno che finalmente si è realizzato. Nel 2011 si licenziò dalla società per la quale lavorava a causa di mancati pagamenti e decise di affidare il suo futuro al suo sogno, il suo progetto. Così una notte girando per internet si soffermò su un’icona di Instagram ispirata alle vecchie Polaroid.

Così nel 2012 dopo vari concept studiati da De Rosa approdarono in rete le prime foto del suo progetto. Ma dal virtuale si dovette passare ad un prototipo vero e proprio e così nacque una collaborazione con un imprenditore russo il quale stanziò circa 50.000 dollari per la sua realizzazione. Da questa risorsa si arriva oggi al prodotto nel quale la Polaroid esprime il concept della Socialmatic di Antonio De Rosa.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più