Napoli, hanno estorto la pensione ad un invalido per 3 anni: arrestati padre e figlio

carabinieri arresto banda di rapinatoriSono stati arrestati padre e figlio a seguito di una truffa perpetrata ad un uomo di 41 anni di via Cavalleggeri, invalido civile al 100%. I due truffatori – Pasquale e Biagio Morra – sono stati arrestati a Bagnoli, originari di Soccavo ed entrambi incensurati. La notizia viene riportata da Il Mattino. I due, per farsi beffe dalla vittima, asserivano di vantare un credito di circa 4mila euro dalla vittima, fino ad arrivare a minacce, verbali e telefoniche. Ogni primo del mese, sottraevano 800 euro dalla pensione dell’invalido, fino ad arrivare a 29mila euro in tre anni.

I carabinieri della stazione di Bagnoli hanno arrestato i due con l’accusa di estorsione aggravata e continuata. Le forze dell’ordine, hanno sorpreso uno dei due proprio mentre era intento a sottrarre il denaro dall’invalido. I due estorsori sono stati condotti nel carcere di Napoli Poggioreale. Proseguono le indagini per appurare se ci siano altre vittime.

Potrebbe anche interessarti