Marano. Sequestrati oltre 2 tonnellate di sigarette: erano nascoste in blocchi di calcestruzzo

Nell’ambito della quotidiana attività di controllo sul territorio da parte della Guardia di Finanza di Napoli, il gruppo di Pozzuoli durante un’operazione notturna, in un capannone di circa 600 MQ, ubicato nella zona industriale di Marano (NA) ha trovato carico di sigarette di contrabbando. All’esterno della struttura è stato fermato un automezzo che dai controlli effettuati risultava carico di sigarette.

Durante la perquisizione è stato possibile identificare il responsabile della relativa gestione IL SOGGETTO RESPONSABILE un 48enne di Marano. I finanzieri hanno rinvenuto all’interno della struttura ulteriori sigarette occultate all’interno di blocchi di calcestruzzo alleggerito. Altro materiale è stato trovato all’interno di altri automezzi che servivano per la distribuzione della merce. Complessivamente la merce rinvenuta è paria 2.270 KG dal valore stimato di oltre 350.000,00 Euro.

Due gli arrestati, l’autista del mezzo ed il gestore del deposito. Oltre al deposito e alla merce sono stati sequestrati  VENIVANO  7 automezzi  di cui uno modificato con la creazione di un “DOPPIO FONDO” e due carrelli elevatori.

Potrebbe anche interessarti