Napoli. Viene operata al seno ma il suo cuore si ferma: in coma giovane mamma

Operazione

Viene operata al seno ma ora la sua vita è appesa ad un filo. A. R. è una giovane mamma di 33 anni che si è sottoposta ad un intervento di chirurgia plastica per aumentare il volume del seno ma adesso si trova in condizioni disperate nella rianimazione del Cto per un edema cerebrale in seguito ad un arresto cardiaco avvenuto durante la fase post-operatoria.

Come riporta ilmattino.it, la donna di Ponticelli si era rivolta ad una clinica di san Giorgio per un intervento di mastoplastica additiva considerato a basso rischio chirurgico.

L’intervento era andato bene – racconta il suocero – mia nuora era tornata in stanza, nel reparto di degenza, stava bene, ha anche parlato con sua mamma e mio figlio, il marito. Poi a un certo punto ha manifestato sonnolenza. Abbiamo pensato fosse stanca, conseguenza dello stress dell’intervento. Quindi ci siamo accorti che era pallida ed aveva le labbra livide. Abbiamo immediatamente dato l’allarme: i sanitari della clinica accorsi in stanza hanno riscontrato un arresto cardiaco e dopo aver chiamato gli anestesisti hanno effettuato il massaggio cardiaco rianimandola. Poi non abbiamo saputo più nulla. È stata trasferita, ci hanno detto che stava meglio ma non era vero”.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più