Vendevano gadget falsi al concerto di Ligabue, nei guai tre napoletani

Scoperti a vendere gadget falsi ad un concerto di Ligabue, nei guai tre napoletani. Tre commercianti abusivi di Napoli sono stati denunciati a Livorno: durante uno show del rocker emiliano, vendevano prodotti e merchandising contraffatti dell’artista.

La Guardia di Finanza li ha scoperti e multati: avevano oltre 100 tra magliette, sciarpe e adesivi pezzotti di Ligabue. Per uno dei tre è la 50esima denuncia per aver riprodotto senza autorizzazione prodotti di Ligabue.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più