La Turchia respinge il sindaco Massimiliano Voza: “È un terrorista”

Massimiliano Voza e è il sindaco di Santomenna, un paesino del salernitano. Secondo quanto riporta il quotidiano Il Mattino, il primo cittadino campano ieri sera è stato respinto dalle autorità turche perché sospettato di terrorismo.

Il sindaco è stato trattenuto all’aeroporto Sabiha Gohce di Istanbul, il secondo scalo della città, ieri sera. Oggi è rientrato in Italia e terrà una conferenza stampa per spiegare l’accaduto.

Lo stesso primo cittadino ha raccontato che voleva andare a Istanbul per portare aiuti alla popolazione curda ma i turchi l’hanno bloccato ed espulso.

Potrebbe anche interessarti