Insigne suona la carica: “Da napoletano gioco con altre emozioni, ho salutato così Higuain”

Lorenzo Insigne, intervistato dal Tgr alla vigilia della partita di Coppa Italia del Napoli contro la Juventus. Ecco cosa ha detto l’attaccante azzurro:

“Lo sanno tutti, all’andata sono successi tanti episodi. Noi non dobbiamo cercare alibi e pensare a fare la nostra partita. La Juve ha tanti campioni come sanno tutti, noi non dobbiamo pensare al nostro gioco e alla forza del nostro pubblico. Se sento la partita? Sì come sanno tutti c’è una grossa rivalità, io essendo l’unico napoletano della squadra scendo in campo con altre emozioni e altre responsabilità. Cerco di dare sempre il massimo per i miei compagni, il mister e la città. Higuain? Ci siamo salutati, come gli altri della Juve che stanno in Nazionale. Un saluto normale, niente di particolare. Spero di fare gol ma dobbiamo superare il turno, chi segna segna. L’importante è fare una grande prestazione”. 

Potrebbe anche interessarti