Video. Elias, rumeno, canta per Napoli: “‘Sta città m’ha ‘mparato a vulè bbene”

Elias è un ragazzo rumeno, napoletano d’adozione. Elias era un ospite della nostra terra, oggi si può dire che ne è un cittadino vero, un partenopeo mancato. Il suo sogno è cantare, ed è di questo che vive. Dopo canzoni strimpellate ed improvvisate, a mo’ di artista di strada, ieri è uscito il suo primo, vero singolo. Come si chiama? Neanche a dirlo: “Napule dint”o core“.

“Sono rumeno ma Napoli mi ha accolto come un figlio. Canto con una chitarra per raccontare il mio amore per questa terra e finalmente ho realizzato un sogno. Questa terra rende suoi figli tutti quelli che l’amano, senza distinzioni di razza, paese, lingua e religione. Questo è il mio amore per te, Napoli nel cuore”, scrive sulla sua pagina Facebook.

La canzone, quasi interamente in napoletano, è accompagnata dalla voce del rapper di Scampia, Mikone.

IL VIDEO

Potrebbe anche interessarti